Arrivano i nuovi robot-colf

I ricercatori dell’università di Tokyo hanno presentato il ‘Salotto del futuro’, dove robot, dalle forme antropomorfe, si prendono cura della casa e degli inquilini.

In via sperimentale sono state dimostrate alcune delle possibili applicazioni della nuova serie di automi intelligenti utili alla vita quotidiana dell’uomo.

“Gradisce qualcosa da bere?”, chiede una voce metallica e se la risposta è affermativa, l’automa versa con delicatezza un te caldo. Oppure, se il padrone legge un libro e la stanza non è sufficientemente illuminata, il robot si avvicina con discrezione e accende la luce.

C’é ancora da lavorare sull’aspetto e non solo. Comunque la linea è ormai tracciata: in un futuro non tanto lontano, questo tipo di macchine, troverà un impiego nel settore del supporto alle persone e alla gestione della casa.

Scrivi un commento