E il robot adesso annusa

22 febbraio 2007

Presentato all’università del Kyushu, in Giappone, un robot con una forma vagamente antropomorfa alto poco più di 110 centimetri, capace di riconoscere diversi tipi di odori.

L’ automa è in grado di continua…

Robot industriali: indagine UCIMU

12 febbraio 2007

L’Associazione Italiana Macchine Utensili (UCIMU) ha presentato i risultati della quarta edizione dell’indagine sul parco macchine utensili e sistemi di produzione dell’industria italiana.
Lo studio, realizzato con cadenza decennale, fotografa lo stato dell’apparato produttivo del paese. L’industria italiana appare in buona salute, il sistema produttivo si rinnova ma si auspica una accelerazione del ciclo di aggiornamento. Occorrono misure concrete per favorire e accentuare il processo di rinnovamento delle strutture produttive affiancando agli ammortamenti liberi anche le rottamazioni.

Giunta alla sua quarta edizione, la ricerca è stata realizzata da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, con il contributo continua…

i-Sobot, giocattolo per adulti

10 febbraio 2007

Tomy, l’industria che ha ideato i sosia giocattolo dei famosi robot “Transformer e che ha creato gli animali virtuali “Tamagotchi”, lancia una versione aggiornata del compatto “Omnibot”, il robot tuttofare venduto dalla stessa società negli anni 80.

Il modello del 2007, denominato i-Sobot, può suonare la batteria, ballare a ritmo di musica, fare le flessioni e rialzarsi dopo una caduta. E’ alto 165 mm, pesa appena 350 grammi e, secondo Tomy, è il più piccolo robot al mondo tra quelli a due gambe. continua…

Arriva il parcheggio robotizzato

5 febbraio 2007

E’ stato inaugurato nel quartiere Chinatown di New York un sofisticato parcheggio robotizzato che utilizza un sistema gestito
da raggi laser e sensori radar.
Come funziona il servizio? continua…

E il robot diventa infermiere ….

29 gennaio 2007

Gli scienziati delle università di Warwick, Cardiff, Newcastl e Dublino stanno collaborando con ingegneri e esperti di software per progettare dei robot infermieri e avere a disposizione tre prototipi entro il 2010.
Questi automi dovrebbero alleggerire il lavoro degli infermieri aiutandoli nelle opere di pulizia dei reparti e non solo.
Vengono programmati continua…